Sembra incredibile come in Italia si scoprano giorno dopo giorno meraviglie e mete turistiche ancora poco conosciute. Tra queste nel 2016 è comparso il Friuli ed in particolare Udine con la sua provincia. Le maggiori istituzioni turistiche hanno così scoperto che il Friuli è una regione con una varietà paesaggistica incredibile, una lunga storia e tantissime città e località che meritano un viaggio di esplorazione, tra queste ovviamente Udine.

Il vantaggio di Udine, oltre a quello di essere altamente vivibile e per nulla caotica, è che grande alle dimensioni limitate può tranquillamente essere visitata in un week end.

Per un soggiorno così breve, l’ideale è prenotare un B&B ad Udine che vi darà modo di alloggiare in maniera confortevole ed economica.

La città di Udine si estende intorno al colle del castello che dall’alto domina in tutte le direzioni la città. Il colle, la cui formazione è fatta risalire all’intervento di Attila e degli Unni, ospita il castello il cui primo nucleo risale all’anno 1000, sede dei civici musei della città, ma accoglie anche la casa della contadinanza e la chiesetta gotica di Santa Maria in Castello. Dal colle del castello da un lato si gode lo splendido paesaggio della alpi che cingono la provincia a nord e dall’altro si apprezza la vista sul centro storico.

Discendendo il colle del castello da un lato abbiamo la centralissima Piazzo Primo Maggio. Una vasta piazza-giardino su cui domina da un lato l’imponente duomo di Santa Maria delle Grazie. Un duomo edificato a fine ‘400 riccamente decorato e che ospita l’enigmatica maschera del diavolo.

Se invece discendete il colle dall’altro lato vi troverete in pieno centro storico sulla splendida piazza Unità. Da un lato la troverete cinta dalla splendida Loggia del Lionello, un edificio in stile tardo gotico che è attualmente il più bell’esempio di architettura veneziana sulla terra ferma. Dall’altro lato invece avrete l’altrettanto ricco porticato di San Giovanni con i mori che battono le ore.

Da piazza Unità poi avete tante possibilità di muovervi per Udine. Potete scegliere di percorrere Via Mercato Vecchio, un’antica via sotto i cui portici si nasconde la principale zona dello shopping di Udine. Oppure potete andare verso via Vittorio Veneto anch’essa antica e decorata da portici che vi porterà verso lo splendido duomo di Santa Maria Annunziata.

Oppure ancora potete andare verso piazza San Giacomo sicuramente dopo piazza Unità, la seconda piazza più bella di Udine. Con l’omonima chiesa, il mercato rionale ed i tipici edifici ognuno alto, stretto ed ammassato all’edificio attiguo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *