Barcellona è la capitale della Spagna ed ogni anno è visitata da milioni di turisti di tutte le età e di tutto il mondo che desiderano scoprire i suoi mille volti. Un soggiorno a Barcellona può essere un originale regalo da fare a chi festeggia il compleanno, magari una delle sempre più numerose feste in bus roma, oppure per una coppia che festeggia l’anniversario di nozze o semplicemente ad un giovane che compie 18 anni e che desidera fare il primo viaggio senza i genitori ma in compagnia dei propri amici.

Cosa vedere

Com’è stato già detto in precedenza la città ha mille volti ed ospita un gran  numero di monumenti importanti, musei, gallerie d’arte, locali alla moda, ristoranti particolari ecc. Di seguito è presente un elenco con alcune delle migliori attrazioni da non perdere se si ha la fortuna di poter visitare Barcellona.

  • Sagrada Familia è una meravigliosa opera architettonica del noto maestro Guadì, la basilica è stata consacrata da alcuni anni, la sua visita guidata dura circa un’ora e trenta minuti. E’ facilmente raggiungibile grazie alla metropolitana linea viola L2 o linea blu L5.
  • Casa Batllò è un opera di Gaudì ed è insieme alla Sagrada Familia uno dei simboli della città. La struttura è aperta tutti i giorni dell’anno dalle ore 9 del mattino fino alle ore 21. Il costo del biglietto d’entrata è di circa 22 euro, mentre i bambini fino ai sette anni possono visitare l’edificio gratuitamente.
  • Parc Guell è un parco comunale che dal 1984 è stato definito Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Gli elementi architettonici e gli abbellimenti che si trovano tra i giardini sono stati realizzati da Gaudì, che grazie al suo genio è stato in grado di creare un’atmosfera magica e tipica delle fiabe. La visita del parco è molto apprezzata dai bambini ma anche dagli adulti, l’atmosfera che si respira al suo interno è surreale e suggestiva. Sono presenti numerose costruzioni realizzate in stile fumetto, arcate gotiche, piastrelle trencadis, padiglioni fiabeschi e comignoli a forma di fungo. Una delle più apprezzate attrazioni che si trovano al suo interno sono le gallerie preistoriche realizzate in terra e pietra, la Sala de las Columnas e la Sala Hipostila.
  • Casa Milà, conosciuta anche con il nome di Pedrera è l’ultima opera civile che Gaudì realizza nella città di Barcellona. La struttura si trova sulla Rambla, ha l’aspetto di un blocco monolitico, la facciata è stata realizzata con pietra porosa, nei balconi sono presenti caratteristiche balaustre in ferro battuto. Uno delle caratteristiche che rende molto originale questo edificio è la presenza di archi in stile parabolico e catalano e numerosi mosaici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *