I benefici del bagno turco

bagno turco benefici

Bagno turco benessere e relax.

Ci sono delle cose che regalano un relax unico ma che purtroppo non tutti  possono permettersi: una di queste è sicuramente quella di avere in casa propria un bagno turco, a completa disposizione di tutta la famiglia per godersi momenti di pure benessere tra le proprie mura di casa. Per averne uno sono necessarie due condizioni, ossia avere un pò di denaro a disposizione e mettere in preventivo la realizzazione di una speciale ristrutturazione bagno Roma. In ogni caso, in casa per i più fortunati o presso SPA e centri benessere per tutti gli altri, scopriamo come nasce e come si fa nello specifico il bagno turco, per ottenere grandi benefici.

Questo particolare tipo di bagno ha un origini antichissime, infatti le prime tracce del bagno turco risalgono  agli egizi,  i greci e i romani che utilizzano il vapore per cercare di ringiovanire il proprio corpo e lo spirito.

bagno turco benefici
bagno turco benefici

L’espansione del bagno turco si ebbe con gli arabi con gli speciali “hamman”, ossia dei piccoli bagni dove si dovevano recare almeno  5 volte al giorno per purificarsi l’ anima.

Il bagno era visto come un punto di ritrovo durante il quale venivano  prese anche  decisioni importanti, inoltre era possibile anche usufruire di servizi di massaggi.

La tradizione vuole che il bagno turco sia diviso in tre grandi stanze , ognuna con una diversa gradazione: calda, tiepida e fredda.

Come si fa il bagno turco

Come detto, una seduta di bagno turco viene divisa in due parti:  nella prima parte  ci si trova in una stanza piena di vapore in cui bisogna rimanere per  circa 15 minuti, il tempo necessario per permettere ai pori di dilatarsi e alla pelle di rigenerarsi e liberarsi delle impurità,  dopo  aver sudato si esce per immergersi per 30 secondi in una vasca d’ acqua fredda, dopodichè  si deve stare per 20 minuti in relax  in una stanza con una temperatura inferiore prima di procedere ai vari massaggi.

A differenza della sauna, che  è più calda e secca,  si suda decisamente meno  ma il tempo all’ interno del bagno turco è maggiore, tanto da portare il sudore a traspirare di più  portando tra i numerosi benefici anche  una miglior circolazione favorita dal dilatamento dei vasi sanguigni.

Il bagno turco è una pratica molto consigliata poichè permette di tonificare  il corpo ma anche la mente ne trae beneficio, infatti dopo un bel bagno turco sicuramente il sistema nervoso si sarà liberato da stress e tensione.  Preparando molto bene la pelle ai successivi trattamenti estetici, si consiglia di farlo prima di massaggi anticellulite e precedentemente ad eventi particolari come in vista del matrimonio, per arrivare con la pelle morbida e purificata al massimo.

Autore dell'articolo: skira

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *