Vacanze in Friuli Venezia Giulia

Il Friuli è una regione che ha molto da offrire a livello turistico ma per contro risulta ancora per lo più sconosciuto a livello nazionale ed internazionale poco. Un peccato, anche se le cose si stanno finalmente muovendo. Merito di alcune importanti istituzioni turistiche di respiro internazionale che hanno per così dire portato alla ribalta il Friuli come regione dalle eccellenti produzioni vinicole ma non solo Il Friuli infatti è molto di più che ottimo vino ed in questo articolo vedremo tutti i buoni motivi per decidere di visitare il Friuli.

Il principale motivo per visitare il Friuli è sicuramente legato alla grande varietà paesaggistica ed artistica che essa offre. In Friuli infatti a livello paesaggistico non manca proprio niente: abbiamo l’arco alpino con le alpi Carniche e Giulie, un’ampia fascia collinare, un’estesa pianura e poi la laguna, le risorgive, il paesaggio carsico la spiaggia bassa e sabbiosa in provincia di Udine e Gorizia e quella alta e rocciosa in provincia di Trieste. A livello artistico invece il Friuli porta tutti i segni di una storia lunghissima e caratterizzata da tantissime dominazioni italiane e straniere, dominazioni che hanno lasciato le loro tracce nelle tante località in cui il tempo sembra essersi fermato, nelle testimonianze artistiche e nelle numerosissime fortificazioni che da nord a sud costellano tutta la regione.

In Friuli si viene anche per sposarsi, secondo quella che è la tendenza al destination wedding, dal resto dell’Italia ma anche dall’estero. Non mancano infatti gli sposi stranieri che innamoratisi del Friuli decidono di farne lo scenario delle proprie nozze. Essi non avranno bisogno di nient’altro che di una location da sogno e di un bravo fotografo di matrimonio a Udine, al resto ci penseranno le bellezze del Friuli!

Chi viene in Friuli per motivi di business si troverà un panorama economico quanto mai variegato. Troviamo i grandi colossi dell’industria, troviamo aziende di nicchia del settore tecnologico con livelli di specializzazione e know how altissimo, troviamo la piccola azienda tipicamente familiare e poi troviamo tantissime aziende del settore enologico.

Il Friuli si distingue anche nell’ambito dell’istruzione. L’Ateo di Udine è molto apprezzato soprattutto per quanto riguarda il polo scientifico e tecnologico che attrae studenti da tutto il triveneto ma anche dal sud d’Italia. Nel suo piccolo Udine attrae anche un modesto numero di studenti stranieri in Erasmus. Oltre all’università di Udine in Friuli c’è da ricordare il MIB di Trieste, il prestigioso master in business e management con studenti e professori da tutto il mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *