Affacciandosi sulla bellissima e famosissima Piazza Del Duomo, il Palazzo Reale è sede del comune di Milano e solo dopo il 1919 diventa sede di mostre ed esposizioni di fama internazionale. Non si possono dimenticare infatti la mostra di Van Gogh nell’anno 1952, ed un anno dopo, nel 1953, quella di Pablo Picasso che scelse proprio il Palazzo Reale ed in particolare la Sala delle Cariatidi, bombardata dieci anni prima, per esporre il suo capolavoro “Guernica”.

Dopo il successo degli anni cinquanta, vi fu un periodo di stasi, che terminò all’inizio degli anni ottanta.
Da quel momento in poi le più famose mostre di pittura si tennero proprio all’interno del Palazzo Reale, che è diventato uno dei poli più importanti per gli amanti dell’arte. Ma se si parla di Palazzo Reale, non si fa riferimento solo a novecento anni di storia e a mostre d’arte; bensì anche a molteplici altri generi di esposizioni: si passa infatti dall’arte alla scultura, alla moda. Le statistiche confermano che negli ultimi anni l’attrattività delle mostre Palazzo Reale Milano è stata talmente sopra le aspettative, tanto da far classificare il Palazzo Reale tra uno dei più importanti siti di mostre in Europa.

Le mostre che si tengono all’interno del Palazzo Reale nascono dalla forte collaborazione con il Comune di Milano, sia prima, sia dopo l’esposizione internazionale di Expo 2015, ma dall’altra parte, anche il pubblico ha contribuito a questa ascesa e popolarità delle mostre Palazzo Reale Milano.

Organizzare una visita alle mostre di Palazzo Reale è molto facile, e ci sono molteplici modi per acquistare biglietti per eventi ed esposizioni. Palazzo Reale offre anche offerte su misura per famiglie con bambini, particolari laboratori e la possibilità di partecipare a visite guidate, per non perdere neanche il minimo dettaglio.
Se invece si vorrà organizzare una visita di gruppo per scolaresche, ci sarà la possibilità di un’offerta su misura con varie opzioni di scelta, e naturalmente il biglietto ridotto per studenti.

L’arte, secondo quando sostiene Palazzo Reale, non ha età e non si studia solo sui libri. Raggiungere il Palazzo Reale per partecipare ad una delle sue mostre è veramente facile: basterà infatti seguire le indicazioni per Piazza del Duomo. L’ingresso si trova proprio sul lato sinistro della piazza, spalle al Duomo.
Le mostre in programma sono sempre molto variegati in termini di tematica e di attualità: si passa infatti da temi geografici, a quelli artistici e scultorei.

L’organizzazione di eventi all’interno del Palazzo Reale avviene offrendo tutti i servizi all’utente, che ha la possibilità di avere un’autoguida gratuita all’ingresso, nel caso non scelga il percorso con visita guidata, e potrà mangiare e bere presso la caffetteria posta all’interno del palazzo. Ogni mostra che viene presentata all’interno del Palazzo Reale viene poi stampata su un catalogo, per poter conservare per sempre il ricordo, anche ai visitatori di molti anni dopo.

Una giornata trascorsa all’interno del Palazzo Reale è molto più di una semplice mostra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *