Combattere lo stress

Lo stress è sicuramente uno dei mali del nostro tempo. Abbiamo così tante cose da fare durantel a giornata che la mattina la prima cosa che pensiamo quando la sveglia, con suo suono fastidioso e penetrante, suona è “Come farà ad affrontare la giornata?”. Prima gravissimo errore, va bene pensarlo ogni tanto, no ogni giorno. Per stare meglio dovrete prima di tutto cambiare la vostra mentalità. Sicuramente non è una delle cose più facili, ma col tempo e la buona volontà, potrete cambiare la vostra vita e ridurre notevolmente lo stress. Basta seguire questi, non facili, 4 passi.

Focalizzare i punti di stress

La prima cosa da fare è sicuramente analizzare le vostre giornate e la vostra vita. Individuate quali sono gli elementi di criticità. Cosa + che vi stressa? E’ una persona? Se la risposta è si, pensate se questa persona è fondamentale per la vostra vita, come un figlio o un marito. In quel caso bisogna reimportare il rapporto e affrontare la questione con il diretto interessato. Se invece la persona non è necessaria o eccessivamente dannosa per voi, una amica negativa ed egocentrica ad esempio, o un fidanzato eccessivamente geloso, il consiglio è quello di troncare la relazione. Sarà difficile all’inizio ma una volta rielaborato, per così dire, il lutto, ne guadagnerete in felicità.

Lavorare meglio e meno

Se invece la vostra fonte maggiore di stress è il lavoro, quello è sicuramente irrinunciabile. Ma quello che potete cambiare è sicuramente il vostro approccio al lavoro. Ad esempio: non cercate di sopperire alle mancanze dei vostri colleghi; se qualcosa non funziona, alzatevi dalla sedia e parlatene con il capo; se i rapporti umani con i vostri colleghi non funzionano, parlate con loro e cercate di cambiarli. Se le richieste del vostro capo sono eccessive, parlategliene, e se questo non dovesse servire, fate quel che potete.. e basta. Fate il possibile non l’impossibile.

Festeggiate

Divertirsi è FONDAMENTALE. Uscite, andate in discoteca, ballate, cantate, ridete, andate al cinema! Uscite dalla vostra zona di confort e buttatevi in un nuovo gruppo o in una nuova attività. Per una vostra ricorrenza, organizzate una festa privata, soltanto vostra e delle persone che amate di più, senza invitare chi realmente non vi interessa soltanto per cortesia. Se abitate a Roma, organizzare delle feste private Roma è più semplice di quanto pensiate ed internet è pieno di spunti.

Riprendete in mano la vostra vita e vivetela al meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *